Isola o Penisola in Cucina? Idee e consigli

isola o penisola in cucina

Non riesci a sciogliere il dubbio sulla migliore soluzione tra isola o penisola in cucina? Le cucine isola e le cucine penisola rappresentano in ogni contesto soluzioni affascinanti e moderne, funzionali e alla moda. Ecco alcuni consigli e idee pratiche per supportare la tua decisione se stai cambiando o arredando la tua cucina.

Entrambe le opzioni sono da considerarsi come adatte nel caso in cui si voglia creare un open space dove la cucina sia la protagonista di un ambiente equilibrato, coordinato e in armonia con la zona pranzo ed il soggiorno. Infatti, la cucina moderna supera la classica concezione di cucina intensa come idea tradizionale di ambiente preposto alla preparazione dei pasti, quasi da nascondere in una stanza a parte. Nella concezione moderna, la cucina subisce una nuova interpretazione e diventa uno spazio di riunione della famiglia e ambiente ideale di socialità e condivisione di tempo con amici e parenti.

Cucina isola Puro Design Arredamenti

La cucina con isola richiede spazio e, nel caso siano presenti sia il lavello che i fuochi, è necessario un progetto estremamente particolareggiato. Importante è valutare l’utilizzo dell’isola centrale: se essa sarà utilizzata per cucinare, per lavare o semplicemente come piano di appoggio. Bisogna tenere in considerazione che questo tipo di cucina ha bisogno di molto spazio ed è adatta ad un grande e luminoso open space. La cucina isola cattura sicuramente l’attenzione e incanta l’occhio di chi la guarda. Tuttavia, bisogna tener presente che questo tipo di cucina non è sempre agevole per tutte le abitazioni. Portare acqua, gas ed elettricità fino al blocco cucina comporta il fatto che le tubature e i fili vanno posati sotto il pavimento e gli scarichi devono avere una pendenza.

La cucina con penisola richiede leggermente meno spazio, ma bisogna sempre tenere presente che la distanza tra area di lavoro e penisola deve essere almeno di 1/1.20m, in quanto si considera sia il passaggio sia l’apertura dei cassetti o ante. Risponde a necessità più funzionali ed ergonomiche e possiede meno vezzi estetici rispetto alla cucina isola, nonostante una cucina penisola moderna sia sempre di grande impatto. Solitamente la penisola è utilizzata come spazio d’appoggio e per consumare i pasti in maniera “sportiva”, per questo motivo si consiglia l’utilizzo di sgabelli.

Cucina Penisola Puro Design Arredamenti

E se si ha una cucina piccola? Se la cucina non è abbastanza ampia, e non si desidera una cucina lineare, è possibile optare per una penisola ad estrazione oppure una penisola appoggiata da un lato. Spesso la penisola si inserisce tra la zona living e la cucina, e ha la funzione di ponte tra i due ambienti. L’isola e la penisola solitamente hanno un lato con il piano da lavoro, e un lato con il bancone snack con i suoi sgabelli, un luogo ideale per consumare un pasto veloce o una colazione. La cucina o la sala da pranzo infatti dovranno avere un tavolo più ampio dove poter ospitare amici e parenti in quantità, per una situazione più conviviale.

Come illuminare la penisola o l’isola? Per l’illuminazione della cucina si possono usare faretti tondi o quadrati posti sopra il pensile per illuminarlo oppure delle lampade a sospensioni sopra il piano snack per dare carattere e un tocco di originalità alla vostra cucina.

In conclusione, l’isola o la penisola in cucina necessitano di spazio, ma hanno il grande pregio di donare un’estetica più completa, raffinata e moderna nel dialogo con la sala da pranzo o il soggiorno.

Related Posts

Leave a Reply